Ci sarà una terza stagione di te?

  • David Norris
  • 0
  • 1335
  • 307

A seguito di un serial killer psicopatico Joe Goldberg (interpretato da Penn Badgley), il programma televisivo "You" è andato in onda per la prima volta nel settembre 2018. Attirando un pubblico limitato sulla sua rete domestica Lifetime, due mesi dopo ha iniziato lo streaming anche su Netflix. Questa si è rivelata una grande mossa, raccogliendo oltre 43 milioni di spettatori sulla piattaforma di streaming che hanno guardato l'intera stagione dello spettacolo.

Con la seconda stagione sviluppata come titolo originale Netflix, è apparso come il loro spettacolo esclusivo, aumentando ulteriormente il seguito dei fan. Solo nel primo mese dalla sua uscita, oltre 54 milioni di spettatori hanno visto almeno due minuti della seconda stagione.

Stagione 3?

Dopo che la seconda stagione dello show è stata presentata in anteprima su Netflix a dicembre 2019, ci è voluto meno di un mese per ottenere una conferma ufficiale che, in effetti, ci sarà un'altra stagione. Previsto per il 2021, "You" fornirà altri dieci episodi, continuando il trend delle stagioni precedenti e offrendo ai fan molti contenuti da aspettarsi..

Mentre la prima stagione si è svolta a New York City, la successiva si è trasferita a Los Angeles mentre Joe fuggiva dai crimini commessi nella città che non dorme mai. Al momento, non è ancora certo se la terza stagione continuerà a seguire le sue imprese nella città degli angeli o se si sposterà in una posizione completamente diversa. Ovviamente, tornare a New York non è escluso, quindi resta da vedere quale svolta prenderà la terza stagione.

Di cosa parla lo spettacolo?

Basato sull'omonimo romanzo di Caroline Kepnes, "You" è un thriller psicologico che segue Joe, un manager di una libreria con una condizione ossessiva e delirante.

Nel momento in cui incontra Guinevere Beck, un'aspirante scrittrice, sembra innamorarsi di lei, ma in un modo piuttosto inquietante. Dopo aver rubato il suo cellulare, inizia a utilizzare i social media per monitorare ogni sua mossa. Alla fine si collegano, ma con un ottimo prezzo, poiché Joe cerca di eliminare chiunque vede come una potenziale minaccia per la loro relazione.

Dimostrando gli orrori che possono derivare dall'abuso dei social media per perseguitare le persone, "You" mostra come una persona senza pretese potrebbe potenzialmente diventare una vittima di predatori psicopatici.

La terza stagione introduce un altro interesse amoroso per Joe, una ragazza giustamente chiamata Love. A quanto pare, non è così innocente come sembra all'inizio. Proprio come Joe, usa gli stessi metodi per mantenere viva la loro relazione. Evidentemente, la situazione cambia per Joe, rendendolo vittima di un gioco feroce che gioca anche lui.

Personaggi nella terza stagione

Considerando come si è conclusa la seconda stagione, è naturale aspettarsi che oltre al personaggio di Joe, Love Quinn (interpretato da Victoria Pedretti) giocherà un ruolo importante nella prossima stagione. Questo a meno che Joe non decida di tagliarla dalla sua vita (nessun gioco di parole) all'inizio.

Mentre i fan vedono il personaggio di John Stamos, il dottor Nicky ancora in prigione nel corso della seconda stagione, rimane piuttosto vitale per la trama sempre più densa dello show. Essendo pienamente consapevole delle malefatte di Joe, non è ancora certo della sua vera identità. Sebbene Joe sia responsabile della sua incarcerazione, il dottor Nicky non sembra essere sulla via della vendetta. Non ancora, comunque. Questo lascia il pubblico a chiedersi come si svilupperà il suo personaggio nella prossima stagione.

Poi c'è Will (interpretato da Robin Lord Taylor), che è praticamente l'unico vero amico di Joe. Offrendo un altro sguardo alla personalità di Joe, Will potrebbe svolgere un ruolo significativo in futuro. Ignari della natura psicopatica dei veri personaggi di Joe e Love, gli amici di Love Lucy, Gabe e Sunrise potrebbero riservare parecchie sorprese lungo la strada.

Un altro personaggio che potrebbe essere vitale per la continuazione della storia è l'adolescente Ellie Alves (interpretata da Jenna Ortega). Con Joe che l'aiuta a fuggire dai servizi di protezione dei bambini dopo che sua sorella maggiore Delilah (interpretata da Carmela Zumbado) è stata uccisa da Love, Ellie detiene molte informazioni che potrebbero compromettere Love e la sua famiglia.

"Ci vediamo presto, vicino."

Anche se abbastanza inquietante considerando tutte le implicazioni su come i social media possono essere utilizzati per perseguitare le persone, "You" è in realtà uno spettacolo abbastanza facile da abbuffare. Grazie alla grande recitazione di Penn Badgley nel ruolo del serial killer Joe, i fan non ne hanno mai abbastanza dell'emozionante dramma di "You".

Hai visto le prime due stagioni di "You"? Hai intenzione di abbuffarti nella terza stagione quando uscirà? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti