Netflix sarà felice per la terza stagione

  • Silvester Carroll
  • 0
  • 2621
  • 238

Ok, sembra che Happy avesse tutti gli elementi di una serie di successo. È basato su un famoso romanzo a fumetti e traccia la vita di un ex poliziotto trasformato in sicario, diventato vigilante. E c'è un compagno più grande della vita sotto forma di un unicorno cartone animato super carino. Quindi cosa è andato storto?

Le sezioni seguenti mirano a fornire la risposta e aiutarti a indovinare se Netflix girerà la terza stagione. Al momento della scrittura, la prima stagione è disponibile sulla piattaforma e sembra che stia andando piuttosto bene. Ma questa è solo una parte della storia.

Valutazioni, valutazioni, valutazioni

Happy è stato presentato in anteprima su Syfy alla fine del 2017 e, come tante altre serie, è stato un ottimo inizio. Il primo episodio è arrivato giusto in tempo per le festività natalizie e ha colpito una corda con i dati demografici mirati.

Il futuro di Happy sembrava essere promettente, ma le valutazioni per la seconda stagione dipingono un quadro diverso. I dati mostrano che le visualizzazioni sono diminuite di un incredibile 57% e il tuffo è simile per i dati demografici.

Per essere precisi, la seconda stagione ha avuto una valutazione media di 0,09 per i dati demografici target, ovvero il pubblico tra i 18 ei 49 anni di età. In generale, poco più di 280.000 spettatori si sono sintonizzati per guardare gli episodi, invece di più del doppio di quel numero nella prima stagione.

Ma quali sono le ragioni?

Alla ricerca dell'unicorno

Se hai visto la seconda stagione, è evidente che molto poco è cambiato in termini di cast, trama ed estetica. Come la prima stagione, la seconda trama intorno a una vacanza. Questa volta, però, era Pasqua invece che Natale.

Il dramma è altrettanto bizzarro e gli episodi sono stati diretti e tagliati per adattarsi al ritmo comico / conflittuale della prima stagione. Tuttavia, le valutazioni sono state deludenti e la pianificazione della produzione di Syfy è il probabile colpevole.

Il canale non è riuscito a sfruttare la trazione iniziale della serie. Per essere precisi, avevano aspettato 14 mesi prima dell'uscita della seconda stagione. E gli sforzi per attirare il pubblico a tornare sono stati pochi e rari.

Ma Syfy non è l'unico coinvolto. Il fratello UPC del canale era responsabile della produzione. Per fare un confronto, UPC era anche dietro Deadly Class, una serie TV di Sony Pictures che è stata cancellata a causa di scarse valutazioni.

Tuttavia, le cancellazioni di serie in questo giorno ed età sono più simili a pause temporanee che a fermate permanenti. E UPC e Sony Pictures TV continuano a cercare partner che potrebbero trasformare gli spettacoli.

Luce alla fine del tunnel

A questo punto, la prima stagione di Happy ha una seconda vita su Netflix. Secondo le valutazioni e i dati della rete, la serie è la migliore nella sua categoria. Le opinioni sono testa a testa con You, un altro dramma di rimbalzo che ha trovato la sua popolarità su Netflix. Non solo, ma sei diventato un originale Netflix nella seconda stagione.

D'altra parte, Happy non è ancora arrivato, ma sta colpendo i dati demografici giusti (adolescenti e maschi). Ciò ha spinto UPC, che possiede i diritti di Happy, a fare acquisti della serie in cerca di partner disposti a rilevare il progetto. Netflix è la scelta logica, anche se finora ha evitato le offerte di UPC per riprendere la serie. Ci sono anche alcune voci secondo cui Netflix non prenderà il sopravvento nonostante i migliori sforzi di UPC. Tuttavia, non ci sono dichiarazioni ufficiali per confermarlo.

Il futuro sarà felice?

Se dovessi cercare Happy Season 3 su Google, uno dei primi successi è la petizione online per riportare la serie. Al momento del completamento di questo articolo, più di 10.500 persone hanno firmato la petizione online.

Certo, ci sono voluti otto mesi per ottenere così tante persone, ma il numero indica che c'è una base di fan. Dal punto di vista della produzione, c'è poco da riparare. Magari porta un nuovo regista per ravvivare un po 'di più le cose e procedere da lì.

La sfida principale è rimanere fedeli all'idea originale. Vale a tracciare l'intera stagione attorno a una vacanza. Dato che Natale e Pasqua erano già finite, forse il Ringraziamento sarebbe stato il momento perfetto per il prossimo.

Queste sono solo speculazioni e ipotesi basate sulle stagioni precedenti. E non ci sono conferme ufficiali né da UPC né da Netflix. Tuttavia, questa serie ha qualcosa che i produttori sembrano trascurare.

Il potenziale di branding e monetizzazione di Happy, il personaggio dell'unicorno, è sostanziale. Ma ciò richiederebbe dati demografici completamente diversi e alcuni compromessi nella storia. Detto questo, non è impossibile.

Canta la canzone felice

Infine, sappi che Happy ha buone possibilità di essere scelto da Netflix o da un altro studio. Ma quando questo accadrà e in quali condizioni sono questioni completamente diverse.

Cosa ti piace di Happy? Puoi nominare un'altra combinazione di compagni stravaganti come Happy e Nick Sax? Dacci i tuoi due centesimi nei commenti e condividi i tuoi sentimenti con il resto della comunità di TJ.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti