Cosa fare se i tuoi AirPod si bagnano

  • David Norris
  • 0
  • 2611
  • 474

Gli AirPods sono fantastici e possono semplificarti la vita. Ti consentono di goderti un suono di alta qualità ovunque ti trovi perché possono bloccare i rumori esterni. Puoi ascoltare il tuo podcast preferito e imparare cose nuove mentre svolgi attività ripetitive. Ti permettono di portare con te la tua musica preferita quando fai jogging.

Tuttavia, dovresti prenderti cura dei tuoi AirPods, poiché sono piccoli e fragili. Tutti ti avvertono che non dovresti usare liquidi intorno a loro. Anche se sei molto attento, a volte non puoi evitare certe situazioni.

Cosa succede quando gli Airpod si bagnano?

Non esiste una risposta universale a questa domanda. Tutto dipende da quanto si bagnano gli auricolari o, per dirla in altre parole: dipende da quanto sei fortunato. Forse stavi facendo jogging fuori e improvvisamente ha iniziato a piovere. Qualche goccia di pioggia probabilmente non li danneggerà, se reagisci in tempo. L'obiettivo è impedire che l'acqua penetri all'interno.

Ovviamente, far cadere accidentalmente i tuoi AirPods nella vasca da bagno o in mare è una situazione completamente diversa. Se si bagnano, è probabile che vengano danneggiati. Potresti aver sentito storie di AirPods sopravvissuti al lavaggio in lavatrice, ma ciò accade raramente e quelle persone sono state super fortunate.

Ricorda che gli AirPods non sono ufficialmente impermeabili e Apple avverte sempre i suoi utenti che dovrebbero proteggerli dall'acqua. Non dovresti nemmeno pulirli con un panno umido. Tuttavia, se si verifica questa situazione, ci sono alcune cose che puoi fare e provare a ripararle. Spiegheremo tutto in dettaglio.

Cosa dovrei fare?

La prima regola è che non dovresti farti prendere dal panico. Devi reagire rapidamente e se inizi a farti prendere dal panico, perderai tempo prezioso. La tua prima idea sarebbe probabilmente quella di far uscire l'acqua in qualche modo, ma ti renderai conto che è impossibile aprire gli AirPods.

Dovresti asciugarli con un asciugamano o un panno assorbente. Potresti quindi provare a far uscire l'acqua agitando gli auricolari. Fallo per un paio di minuti fino a quando non esci più acqua possibile. Dopodiché, mettili in un luogo asciutto e lasciali asciugare per almeno due o tre giorni.

Nei prossimi due giorni, non dovresti accenderli in alcun modo. Devi essere paziente perché se li accendi prima che siano completamente asciutti, potresti danneggiarli ancora di più. Dai loro la possibilità di asciugarsi da soli e forse ricominceranno a lavorare.

Potresti anche usare un asciugacapelli per asciugare gli AirPods più velocemente. L'esterno si asciugherà in pochi minuti, ma potrebbe non essere così utile con l'acqua all'interno degli auricolari. Inoltre, se non hai un panno asciutto o un asciugamano nelle vicinanze, anche i tamponi di cotone possono essere d'aiuto.

E la custodia di ricarica?

Se i tuoi AirPod erano nella custodia di ricarica quando si sono bagnati, è probabile che la custodia li abbia protetti. Tuttavia, la custodia di ricarica potrebbe essere danneggiata e dovresti provare a ripararla.

Estrai gli AirPods dalla custodia e chiudila. Dovresti usare il gel di silice per circondare la custodia di ricarica e lasciarla asciugare per un paio di giorni.

Probabilmente hai sentito che molte persone usavano il riso per asciugare i loro dispositivi, ma non lo suggeriamo. Alcuni scienziati ritengono che il riso possa accelerare il processo di corrosione e stiamo cercando di evitarlo con ogni mezzo necessario.

Non dovresti tentare di utilizzare la custodia di ricarica per caricare i tuoi AirPods per almeno un paio di giorni. Potrebbe essere molto pericoloso se non è completamente asciutto.

Idee aggiuntive

Potresti provare a ripristinare i tuoi AirPods. Vai alle impostazioni del tuo iPhone e poi alle impostazioni Bluetooth. Vedrai tutti i dispositivi collegati al tuo iPhone e dovresti scorrere verso il basso finché non vedi i tuoi AirPods. Fai clic su Dimentica questo segno di dispositivo accanto a loro.

Ora puoi provare ad accoppiarli di nuovo con il tuo iPhone. Certo, puoi farlo solo se i tuoi AirPods funzionano.

E se non funzionassero?

Se sei fortunato, i tuoi AirPods ricominceranno a funzionare come se non fosse successo niente. Ma se si sono immersi nell'acqua, è probabile che non saranno in grado di accendersi o che la qualità del suono ne risentirà. L'unica cosa che puoi fare è testarli e vedere cosa sta succedendo.

La cosa buona è che se solo un AirPod smette di funzionare, puoi acquistarne uno e sostituirlo. Succede spesso perché l'acqua non entra in entrambi i lati allo stesso modo. Tuttavia, se entrambi hanno smesso di funzionare, probabilmente dovrai acquistare un nuovo paio di AirPods.

Finalmente asciutto

La strategia migliore è non lasciare che i tuoi AirPods si bagnino. Tuttavia, se stai leggendo questo articolo, forse è troppo tardi per quello. La cosa più importante è essere pazienti e dare ai tuoi AirPod tutto il tempo per asciugarsi.

Ti è mai successo? Cosa è successo ai tuoi AirPods? Hanno ricominciato a funzionare o hai dovuto sostituirli? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti