Come usare Kodi con Synology

  • Joshua Cannon
  • 0
  • 4792
  • 927

L'utilizzo di un dispositivo NAS come archiviazione di file è una buona opzione, ma quello che brilla davvero è il ruolo di un server multimediale. È abbastanza facile da installare e collegare ed è accessibile da più dispositivi.

Tuttavia, se decidi di utilizzare uno dei marchi più convenienti, come Synology, dovrai anche installare il software di gestione dei media sul tuo dispositivo di streaming.

Ci sono più opzioni là fuori, con Kodi, Plex e UPnP che sono le più popolari. Tra questi, Kodi è la soluzione più potente, in quanto può riprodurre praticamente qualsiasi formato di file. Ecco come connettere Synology NAS a Kodi.

Processo di connessione

Il collegamento di Kodi e Synology NAS è un processo abbastanza semplice. Comprende tre fasi e il completamento non dovrebbe richiedere più di 15-20 minuti. Ai fini di questa guida, si presume che sia Synology NAS che Kodi siano già installati e funzionino correttamente.

La prima sezione del tutorial riguarderà l'attivazione di NFS (Network File System) su Synology NAS. La seconda sezione si occuperà della creazione della regola NFS su Synology NAS che verrà utilizzata per connettersi a Kodi. Infine, la terza sezione ti guiderà attraverso la configurazione di Kodi. Senza ulteriori indugi, colleghiamo Synology NAS a Kodi.

Attiva NFS su Synology NAS

In questa sezione imparerai come attivare NFS su Synology NAS. Ecco come funziona:

  1. Apri il pannello di controllo del NAS.
  2. Fare clic sull'opzione "Servizi file" nella scheda "Condivisione file".
  3. Quindi, seleziona la casella "Abilita NFS" nella scheda "Servizio NFS".
  4. Conferma la tua scelta facendo clic sul pulsante "Applica".

Crea la regola NFS nel tuo Synology NAS

Dopo aver abilitato NFS su Synology NAS, sarà necessario creare anche una nuova regola NFS. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Accedere al "Pannello di controllo" di Synology NAS.
  2. Seleziona la scheda "Cartella condivisa" dal menu a sinistra.
  3. Seleziona la cartella in cui sono archiviati i tuoi file multimediali.
  4. Quindi, fare clic sul pulsante "Modifica".
  5. Fare clic sulla scheda "Autorizzazioni".
  6. Seleziona la casella "Lettura / Scrittura" per "admin".
  7. Successivamente, immettere la seguente impostazione nella scheda "Autorizzazioni NFS": "Nome host o IP" dovrebbe essere impostato su "*", "Privilegio" dovrebbe essere impostato su "Lettura / Scrittura". Nella sezione "Squash", seleziona "Mappa tutti gli utenti su admin", mentre "Sicurezza" dovrebbe essere impostato su "sys". Inoltre, assicurati di selezionare le caselle "Abilita asincrono", "Consenti connessioni da porte non privilegiate" e "Consenti agli utenti di accedere alle sottocartelle montate".
  8. Fare clic su "OK"
  9. Fare nuovamente clic su "OK" per confermare la creazione della regola.

Aggiungi una sorgente video nel tuo Kodi

Con la tua Synology configurata e pronta, è il momento di aggiungere una nuova sorgente video nel tuo Kodi. Ecco come si fa su Kodi 16 e 17:

  1. Avvia Kodi sul tuo dispositivo di streaming.
  2. Quindi, seleziona "File" dal menu principale di Kodi.
  3. Qui, dovresti selezionare la scheda "Aggiungi video" dal menu sul lato sinistro dello schermo.
  4. Successivamente, fare clic sul pulsante "Sfoglia".
  5. Seleziona NFS (Network File System) dall'elenco.
  6. Una volta aperta la cartella, il Synology NAS verrà mostrato come un indirizzo IP. Selezionalo.
  7. Successivamente, dovresti selezionare la "cartella condivisa" del tuo NAS.
  8. Successivamente, seleziona la cartella che desideri aggiungere. Fare clic su "OK".
  9. Assicurati che il percorso della cartella selezionata sia corretto e che sia visualizzato correttamente. Fare clic sul pulsante "OK".
  10. Successivamente, Kodi ti chiederà di dare un nome alla nuova fonte multimediale. Digita il nome nella casella di testo e fai clic su "OK".
  11. Dopodiché, Kodi ti chiederà quale tipo di file multimediali contiene la cartella selezionata. Le opzioni includono "Video musicali", "Programmi TV", "Film" e "Nessuno". Selezionare quello che si adatta al contenuto della cartella e fare clic su "OK". Queste informazioni renderanno più facile per Kodi la ricerca di sottotitoli di film / programmi TV, copertine di album e altri dati. La risorsa predefinita di Kodi per i dati dei film è il database dei film. Puoi lasciarlo così com'è oppure puoi cambiarlo nella tua risorsa preferita.
  12. Infine, Kodi ti chiederà di aggiornare le informazioni per tutti gli elementi nel percorso selezionato. Fare clic su "Sì". Kodi esaminerà le tue cartelle e aggiungerà i file contenuti nelle cartelle selezionate nel suo database. Tieni presente che il processo potrebbe richiedere del tempo.
  13. Al termine del processo, dovresti essere in grado di vedere la fonte appena aggiunta nel database di Kodi.
  14. Se abiliti l'opzione "Aggiorna libreria all'avvio", Kodi aggiornerà automaticamente il suo database ogni volta che viene avviato.

Pensieri finali

I dispositivi NAS sono ottimi server multimediali per uso domestico. Sono facili da collegare al dispositivo di streaming di tua scelta e utilizzati per guardare i tuoi film, programmi TV e video musicali preferiti. Con le istruzioni presentate in questo articolo, dovresti essere in grado di connettere facilmente Synology NAS a Kodi.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti