Come configurare un PVR in Kodi

  • Myles Gaines
  • 0
  • 1317
  • 221

Il Kodi media center che conquista tutto può davvero essere tutto per tutte le persone. Riproduce film, musica, programmi TV, documentari e può persino guardare e registrare la TV in diretta. Quest'ultima caratteristica è quella di cui parlerò oggi poiché ho appena installato e impostato un PVR in Kodi da solo. Quindi ora è un buon momento per condividerlo, mentre la conoscenza è fresca.

Innanzitutto, per coloro che non hanno familiarità con il termine, un PVR è un videoregistratore personale. Alcune persone lo chiamano anche DVR o videoregistratore digitale. In ogni caso, è un dispositivo che puoi utilizzare per registrare media digitali su un dispositivo di archiviazione esterno come una scheda di memoria. Spesso un PVR è un dispositivo separato che si collega a un televisore, ma può anche essere un software che usi insieme al tuo lettore multimediale. Dato che sto ottimizzando la mia configurazione Kodi, un client PVR software è quello che ho scelto.

Uso il Simple PVR perché è facile da usare, è ancora supportato e funziona a meraviglia. Inoltre, anche un amico lo usa e mi ha guidato attraverso l'installazione e la configurazione. Spero di poterlo spiegare anche a te.

Attenzione a tutti gli utenti Kodi e Plex: Ecco alcuni fatti per te sui potenziali pericoli dello streaming online senza protezione:

  1. Il tuo ISP ha una finestra diretta su tutto ciò che visualizzi e trasmetti in streaming sul Web
  2. Il tuo ISP è ora LEGALMENTE autorizzato a vendere le informazioni su ciò che visualizzi
  3. La maggior parte degli ISP non vuole trattare direttamente le cause legali, quindi spesso passano le tue informazioni di visualizzazione per proteggersi, compromettendo ulteriormente la tua privacy.

L'unico modo per proteggere la tua visualizzazione e identità nei 3 scenari di cui sopra è utilizzare una VPN. Effettuando lo streaming di contenuti direttamente tramite il tuo ISP, esponi potenzialmente tutto ciò che visualizzi su Internet a entrambi, nonché a coloro che potrebbero essere interessati a proteggere. Una VPN lo protegge. Segui questi 2 collegamenti e sarai in streaming in modo sicuro in pochissimo tempo:

  1. ExpressVPN è la nostra VPN preferita. Sono estremamente veloci e la loro sicurezza è di prim'ordine. Ottieni 3 mesi gratuiti per un periodo di tempo limitato
  2. Scopri come installare una VPN sul tuo Fire TV Stick

Esistono due tipi di PVR in Kodi: il tipo in cui colleghi l'antenna al computer e utilizzi i feed live e il tipo in cui utilizzi file M3U di fornitori affidabili. Poiché in realtà non ho un'antenna HD, ho usato quest'ultima. È solo un singolo passaggio extra dopo l'aggiunta dell'add-on PVR e funziona come un fascino.

Aggiunta di Simple PVR a Kodi

L'aggiunta del PVR a Kodi funziona come l'aggiunta di qualsiasi altro componente aggiuntivo, tranne per il fatto che non è necessario aggiungere prima un repository.

  1. Avvia Kodi e seleziona l'icona a forma di ingranaggio Impostazioni.
  2. Seleziona Componenti aggiuntivi e attiva "Origini sconosciute" se non è già abilitato.
  3. Vai alla home page di Kodi.
  4. Seleziona Componenti aggiuntivi e I miei componenti aggiuntivi.
  5. Seleziona PVR IPTV Simple Client e installa.
  6. Seleziona Configura e seleziona URL playlist M3U.
  7. Inserisci http://ccld.io/atom.m3u da cCloud o https://dl.dropboxusercontent.com/s/36b1wtkkee3mced/iptv.m3u da Fluxus nella casella e seleziona OK.
  8. Seleziona OK e torna alla home page.

Dovresti vedere un messaggio che ti informa che un certo numero di canali è stato caricato. Dovrai quindi riavviare Kodi per far funzionare il tuo PVR. Una volta riavviato, dovresti vedere molte opzioni nel menu TV dalla home page.

La sorgente cCloud M3U è molto buona e attualmente carica 480 canali IPTV. Molti di questi non sono in inglese, quindi probabilmente dovrai filtrarli per lingua. Per fare ciò, seleziona il pulsante Opzioni nella parte inferiore della pagina Canali TV, imposta Filtro su "attivo" e aggiungi l'inglese come filtro. Dovresti vedere molti canali rimossi con oltre 200 canali inglesi rimanenti.

Crea il tuo elenco di canali IPTV per Kodi

Le fonti M3U sopra offrono una vasta gamma di canali IPTV e vengono regolarmente aggiornate, ma puoi crearne di tue se preferisci. Dovrai prima trovare alcuni canali. Quindi possiamo creare il file necessario da importare in Kodi. Useremo Pastebin per creare il file e l'URL.

Per trovare i canali, Google è tuo amico. Cerca i canali IPTV e copia un elenco di quelli che ti interessa guardare. Ci sono anche alcuni gruppi Facebook dedicati agli elenchi di canali.

  1. Vai a Pastebin. Se non hai un account lì, puoi fare ciò di cui hai bisogno come ospite.
  2. Copia e incolla tutti i canali IPTV che hai raccolto in Pastebin.
  3. Modifica l'elenco nel formato seguente in modo che sia utilizzabile da Kodi.
  4. Seleziona Invia nella parte inferiore della pagina Pastebin.
  5. Completa il Captcha per dimostrare che sei reale.
  6. Copia l'URL nella parte superiore della pagina.
  7. Apri PVR IPTV Simple Client in Kodi.
  8. Seleziona Configura e incolla l'URL della tua playlist M3U.
  9. Seleziona OK e riavvia l'app.

C'è un formato molto specifico che devi usare per far funzionare la tua playlist M3U.

Dovrebbe essere:

# EXTM3U

#EXTINF: -1, Nome canale 1

URL del canale

#EXTINF: -1, Nome canale 2

URL del canale

Un esempio funzionante di un file M3U è:

# EXTM3U

#EXTINF: 0, RTMP

rtmp: // $ OPT: rtmp-raw = rtmp: //rtmp.jim.stream.vmmacdn.be app = vmma-jim-rtmplive-live playpath = jim live = 1

#EXTINF: 0, Live Stream per studenti

http://m4stv.inqb8r.tv/studentTV/studentTV.stream_360p/playlist.m3u8

#EXTINF: 0, campione BipBop

http://playertest.longtailvideo.com/adaptive/bipbop/bipbop.m3u8

#EXTINF: 0, BigBuckBunny 2 livelli

http://184.72.239.149/vod/smil:BigBuckBunny.smil/playlist.m3u8

#EXTINF: 0, HLSprovider

http: //www.hlsprovider.o

(tratto da XMTVplayer.com)

Puoi aggiungere altri dati alla tua playlist come la lingua, la categoria del gruppo, un codice PIN del controllo genitori, le opzioni della traccia audio e altro a seconda di ciò che trovi. Questa pagina sul sito web di Simple IPTV spiega le tue opzioni. Non sono necessari per farlo funzionare, sono opzionali.

C'è un po 'di lavoro coinvolto nella creazione del tuo elenco IPYV, ma hai il pieno controllo su ciò che è presente. L'elenco già pronto copre un'ampia gamma di lingue e interessi. Se vuoi creare un elenco solo con la tua lingua e i tuoi interessi, questo è il modo per farlo. Basta aggiungerlo a Kodi come sopra e vedere come funziona.

Quando ottieni URL IPTV da online, non funzioneranno tutti. Alcuni funzioneranno bene mentre altri andranno e verranno. Vale la pena mantenere il file M3U aggiornato il più possibile per ottenere i migliori risultati.

Hai creato la tua lista M3U? Conosci altri elenchi pubblicati meglio di cCloud o Fluxus? Raccontacelo se lo fai!




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti