Come registrare le chiamate su Google Voice

  • Robert Hopkins
  • 0
  • 1494
  • 112

Non appena sentiamo parlare di registrazione delle chiamate, vengono in mente tutti i tipi di connotazioni negative. Se non sei già a conoscenza, l'ex appaltatore della NSA Edward Snowden ha rivelato che il governo degli Stati Uniti stava registrando le chiamate dei suoi cittadini alcuni anni fa.

Ma i motivi per registrare le chiamate possono essere più banali. Forse vuoi registrare una conversazione che hai avuto con un collega su un lavoro remoto o un colloquio. Potrebbe essere correlato al lavoro in altri modi, oppure potresti voler riascoltare la conversazione più tardi.

Se stai utilizzando Google Voice, ecco come registrare le tue chiamate.

Google voce

Link veloci

Google Voice è un'app che ti consente di registrare gratuitamente le chiamate in arrivo e in alcuni casi ti consente persino di trascriverle. Tutto quello che devi fare è scaricare l'app sul tuo telefono e sei pronto.

Leggi sul consenso

Ma prima di considerare la registrazione delle chiamate, dovresti essere a conoscenza delle leggi sul consenso nel tuo stato. La maggior parte degli stati degli Stati Uniti consente la registrazione delle chiamate se una delle due parti acconsente. Quindi, dato che stai cercando di registrare una chiamata a cui partecipi, le leggi ti consentono di registrare le chiamate nella maggior parte degli stati. Alcuni stati richiedono il consenso di entrambe le parti, come la California, quindi assicurati di conoscere le leggi sul consenso nel tuo stato prima di seguire i passaggi descritti di seguito.

Primo passo

Presumiamo che tu abbia Google Voice già installato sul tuo dispositivo. In caso contrario, installa l'app Google Voice dal Play Store o dall'Apple Store.

Passo due

Dopo aver installato l'app, aprila e tocca Iniziare iniziare. Il Gestisci account la pagina si aprirà. Qui dovrai scegliere a quale account Google assegnare il numero di Google Voice. Quindi leggi il Termini e condizioni, e tocca Accettare continuare.

Google Voice ti fornisce un numero gratuito. Dovrai cercare il numero da solo. Puoi farlo toccando il Ricerca opzione e quindi scegliendo la tua città o area specifica. Google ti fornirà un elenco di numeri disponibili. Seleziona il numero che ti piace e tocca Il prossimo continuare.

Successivamente, l'app ti chiederà di verificare il numero di telefono esistente del tuo dispositivo. Tocca Il prossimo nell'angolo inferiore destro della pagina, quindi inserisci il numero del tuo telefono. Ora tocca Manda il codice. Riceverai un codice di verifica. Inserisci il codice che ricevi e tocca Verificare.

Fase tre

Sei riuscito a installare e verificare il tuo numero sull'app Google Voice. Dovrai abilitare la registrazione delle chiamate per le chiamate in arrivo. Vai al Menù nell'angolo in alto a sinistra della pagina, quindi seleziona impostazioni dal menu della barra laterale.

Vedrai Opzioni di chiamata in arrivo Qui. Attivalo.

Fase quattro

Le impostazioni di registrazione delle chiamate sono ora abilitate. Ora, ogni volta che ricevi una chiamata e desideri registrarla, apri la tastiera mentre parli al telefono. Quindi tocca 4 per iniziare la registrazione. Una volta che lo tocchi, il chiamante dall'altra parte riceverà una notifica verbale da Google che lo informa che hai iniziato a registrare la chiamata. Per interrompere la registrazione, tocca il numero 4 di nuovo. Google informerà l'altra parte che hai interrotto la registrazione.

Se non interrompi la registrazione e riattacchi, la registrazione della chiamata si interromperà automaticamente.

Come ascoltare le conversazioni registrate

Ora che hai registrato una conversazione, molto probabilmente vorresti ascoltarla. Basta toccare il Segreteria telefonica sull'app Google Voice e seleziona il contatto con cui hai avuto una conversazione. Ora tocca Riproduci per ascoltare la registrazione.

Salva le trascrizioni delle chiamate registrate

A seconda della conversazione, Google potrebbe essere in grado di trascrivere la chiamata registrata. Puoi salvarlo sul tuo dispositivo per accedere alle trascrizioni in un secondo momento. Per salvare la trascrizione, tocca il pulsante con i puntini di sospensione (tre punti) in basso a sinistra nella pagina di registrazione, quindi tocca Copia trascrizione.

Da qui, puoi copiare la trascrizione e salvare il testo in un'altra app come Note o Messaggi. Voilà, ora non solo puoi registrare le chiamate in arrivo ma anche salvare le trascrizioni!

Ricorda le leggi sul consenso

Per quanto possa essere utile registrare le chiamate, ricordati di seguire le leggi sul consenso dello stato prima di farlo. Inoltre, Google Voice ti consente solo di registrare le chiamate in arrivo al momento della stesura di questo documento. Se desideri registrare le chiamate in uscita, dovrai utilizzare un'app a pagamento.

Registra le tue chiamate in arrivo con facilità

Se, per qualche motivo, non riesci a registrare e ad accedere alle chiamate registrate nonostante tu abbia seguito i passaggi qui menzionati, faccelo sapere commentando di seguito. Inoltre, potresti contattare il team di assistenza di Google.

Sei soddisfatto dell'app Google Voice? Lo raccomanderesti ad altri? Condividi la tua esperienza con questa utile app con la comunità TJ.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti