Come effettuare chiamate dal tuo tablet Android

  • Silvester Carroll
  • 0
  • 2860
  • 250

All'inizio, l'idea suona molto strana. Perché mai dovresti chiamare qualcuno dal tuo tablet quando hai il telefono in tasca? Le compresse sono cose grandi e sgraziate che semplicemente non possono entrare nella maggior parte delle tasche. Non sono molto portatili, almeno non nel senso di un telefono cellulare tradizionale, e la maggior parte di loro non ha comunque segnali cellulari costanti. E poi c'è tenere un tablet davanti al viso, una decisione che la maggior parte delle persone concorderà ti fa sembrare ridicolo nel migliore dei casi e come un pazzo nel peggiore. È una questione di dimensioni ed ergonomia, dove il tablet non è portatile come un telefono cellulare.

Ma aspetta, cosa succede se c'è qualcosa per effettuare una chiamata dal tuo tablet? Ad esempio, chi non si è rotto il telefono in un modo o nell'altro, sia che la causa sia uno schermo rotto, una porta di ricarica malfunzionante o qualsiasi altra cosa del genere? E i tablet in genere hanno una durata della batteria molto migliore rispetto alle loro controparti più piccole e più mobili, quindi in teoria potresti risparmiare la durata della batteria del tuo telefono per le cose che contano davvero. E questo non tiene nemmeno conto del prezzo delle chiamate internazionali, qualcosa che può aumentare rapidamente sulla bolletta del tuo cellulare. E improvvisamente, forse usare il tuo tablet Android per effettuare chiamate non è un'idea così ridicola.

Quindi, se hai deciso che sei bravo a fare una telefonata tramite un tablet, il passaggio successivo è capire come procedere per qualcosa di simile. Non è immediatamente evidente: la maggior parte dei tablet Android non ha un segnale cellulare integrato e nessuno di loro ha applicazioni dialer dedicate progettate nella loro architettura di sistema. Questa non è la fine della strada, tuttavia, utilizzando alcune app scaricate dal Play Store, puoi ricevere chiamate e lavorare sul tuo tablet Android in pochissimo tempo. Indipendentemente dal motivo per cui desideri effettuare una chiamata con un tablet Android e, come spiegato sopra, riteniamo che ci siano alcune buone ragioni, ti abbiamo coperto con la nostra guida alle telefonate su tablet Android.

App da scaricare e utilizzare

Inizieremo da dove iniziano molte delle nostre guide pratiche: con un viaggio nel Play Store di Google. Ci sono un sacco di scelte possibili per chiamare app su Android, ma solo alcune valgono il tuo tempo. E sorpresa, sorpresa: probabilmente hai sentito parlare della maggior parte di loro. Tuttavia, esaminiamo ogni app e perché dovresti o non dovresti usarla, a seconda del tuo caso d'uso specifico.

  • Google Hangouts e Hangouts Dialer: questa è un'app a due vie, il che significa che avrai bisogno sia di Google Hangouts che dell'app Hangouts Dialer per utilizzarla sul tuo tablet. Detto questo, è anche uno dei nostri metodi preferiti. Anche se Google continua a girare intorno a Hangouts e trasformare l'app in un'applicazione di chat video più orientata al business, anche la maggior parte delle funzionalità per i consumatori rimane intatta. La più vecchia app di messaggistica ancora attiva di Google non gestisce solo la messaggistica istantanea e la chat video: puoi effettuare una chiamata all'interno di Hangouts a qualsiasi numero, compresi i telefoni fissi. Ancora meglio, la maggior parte delle chiamate verso gli Stati Uniti o il Canada sono completamente gratuite su Internet, rendendola una scelta facile quando si seleziona dalle app di chiamata.
  • Skype: Ovviamente, cos'è un elenco di applicazioni di chiamata senza la famigerata app di chat video di Microsoft. Skype è utilizzato in tutto il mondo per connettersi con amici, familiari, datori di lavoro e chiunque abbia bisogno di essere contattato in un attimo. Skype non è gratuito come Google Hangouts se stai cercando di effettuare una chiamata a un telefono cellulare o fisso negli Stati Uniti, ma i prezzi sono piuttosto competitivi se scegli il piano giusto per te.
  • Talkatone: sebbene non sia un nome così grande come Hangouts o Skype, l'app mobile di Talkatone è stata installata oltre 10 milioni di volte su Android ed è considerata affidabile da migliaia di persone ogni giorno per gestire le loro telefonate da un tablet al loro telefono. Talkatone offre chiamate e messaggi di testo completamente gratuiti a numeri con sede negli Stati Uniti e puoi persino ottenere un tuo numero con sede negli Stati Uniti per rispondere ai chiamanti. Il supporto per le chiamate Wi-Fi rende Talkatone una delle scelte migliori per la maggior parte degli utenti, anche se come azienda più piccola, i loro dispositivi hanno molti più bug e tempi di inattività nei loro servizi online.

Ognuna di queste tre app sarebbe un'ottima scelta per le tue esigenze di chiamata dal tablet, anche se il nostro consiglio principale va a Hangouts e Hangouts Dialer. Google trova il giusto equilibrio tra affidabilità e prezzi equi (con chiamate gratuite per la maggior parte degli utenti). Talkatone è un'ottima opzione per coloro che cercano un servizio completamente gratuito, nonché uno che dispone di messaggi di testo integrati e supporto MMS, e può gestire vari bug e rallentamenti che occasionalmente hanno colpito il servizio. E Skype è un'ottima alternativa, ma presenta una barriera unica nel prezzo: il piano più economico è di $ 2,99 al mese, senza un livello "gratuito" in vista.

Qualunque sia il servizio scelto, significa che ogni esperienza di chiamata è leggermente diversa, ma tutte e tre le app sono ben progettate e facili da configurare. Per questo motivo, non tratteremo i primi passaggi della configurazione di ciascuna app qui: ti assicuriamo che ogni app richiede semplicemente la creazione o l'accesso con un account per il singolo servizio e il raggiungimento della pagina delle chiamate per ciascuna app. Queste app richiedono tutte un numero di telefono reale per essere connesse, tuttavia, quindi se non si dispone di un telefono effettivo, sarà necessario prendere in prestito qualcuno per ricevere e inserire il PIN di conferma. Ma invece di approfondire la configurazione di ciascuna app, diamo un'occhiata a come effettuare una chiamata da ciascuna applicazione.

Effettuare una chiamata tramite Wi-Fi

Ogni app è leggermente diversa quando si effettuano chiamate telefoniche, ma sono tutte abbastanza simili nella pratica. Hangouts e Hangouts Dialer, per associazione, sono un'ottima via di mezzo tra il funzionamento di Skype e Talkatone. Google utilizza il servizio vocale per fornire al tuo tablet un numero di telefono. Se hai già un account Voice, il tuo numero verrà automaticamente associato al tablet e al tuo account Google; se non lo fai, è veloce e gratuito creare un nuovo account Voice. Una volta raggiunta la pagina del dialer o la pagina dei contatti se scegli di sincronizzare i contatti del tuo account, puoi comporre un numero. Tuttavia, deve essere un numero di nove cifre, completo di un prefisso, altrimenti Google non ti consentirà di effettuare la chiamata.

Una volta inserito il numero, Google ti consentirà di chiamare dal tuo tablet. Riceverai una stima del prezzo nella parte inferiore dello schermo e, per la maggior parte dei numeri con sede negli Stati Uniti, sarà completamente gratuita. Una volta premuto il pulsante verde Chiama, la chiamata inizierà. Se è la tua prima chiamata, ti consigliamo di autorizzare Hangouts a registrare l'audio.

Stai certo che è necessario attivare il microfono e riprodurre l'audio per la persona dall'altra parte della chiamata: Google non memorizza o registra l'audio. Nei nostri test, Hangouts ha fornito una qualità audio chiara su entrambi i lati, sebbene ciò dipenderà dalla qualità del microfono sul tablet per ovvi motivi. Quando la chiamata inizia, il tablet sarà in una sorta di modalità "altoparlante", ma è facile passare a un volume privato più tradizionale nell'angolo in alto a destra.

I servizi di Talkatone sono abbastanza simili. Una volta che l'app è stata configurata e hai scelto il tuo nuovo numero, in un processo quasi identico a Hangouts, verrai portato alla schermata delle chiamate. Una volta qui, qualcosa diventa immediatamente evidente: Talkatone non è progettato per i tablet. È chiaramente un'app per telefono che non è stata ridimensionata per display più grandi e non sembra all'altezza dell'app Dialer di Hangouts. Ancora peggio: ci sono due grandi banner pubblicitari che occupano spazio sia nella parte superiore che in quella inferiore del dispositivo. Talkatone mantiene anche una notifica persistente nella barra delle notifiche ogni volta che l'app è in esecuzione. Per effettuare una chiamata, puoi scegliere tra i contatti, i preferiti del dispositivo o utilizzare il tastierino incluso per inserire un numero. A differenza di Hangouts, puoi chiamare numeri con meno di nove cifre, ma assicurati di inserire un prefisso quando utilizzi Talkatone.

Effettuare una chiamata sembra quasi identico a Hangouts, ma con una grande eccezione: la qualità della chiamata è notevolmente peggiore di quella creata tramite Hangouts. Sebbene siamo riusciti a capire cosa stava dicendo il nostro chiamante di prova, entrambi i chiamanti hanno segnalato statiche alle loro estremità della chiamata, nonostante utilizzassero la stessa connessione wireless utilizzata nel test di Hangouts. La schermata di chiamata ha le stesse caratteristiche di Hangouts, ma abbiamo trovato il design e il layout meno che accattivanti, con uno strano tono giallo brillante e strumenti di navigazione più grandi del solito. Ma proprio come abbiamo visto con Hangouts, puoi modificare il modo in cui funzionano gli altoparlanti (utilizzando la modalità vivavoce predefinita o spostando il suono a un volume simile a un auricolare). Effettuare chiamate su un tablet con altoparlanti frontali integrati ha funzionato bene, ma per coloro che cercano qualcosa su un tablet con altoparlanti rivolti all'indietro o in basso, chiamare qualcuno senza utilizzare la modalità vivavoce potrebbe essere un po 'imbarazzante.

L'applicazione Skype è più pulita di quella che abbiamo visto con Talkatone e, a differenza delle altre due app, non avrai bisogno di un numero di telefono per verificare il tuo account. Ma Skype è anche l'unica delle tre applicazioni che richiede un abbonamento minimo di $ 3 / mese o un acquisto di crediti in quantità di $ 10 o $ 25.

Chiamare su Skype è simile a entrambi gli altri servizi, con una qualità del suono simile a Hangouts, ma è un peccato che Skype non offra un livello gratuito per effettuare chiamate a numeri con sede negli Stati Uniti. Con un'azienda grande come Microsoft dietro a Skype, è un peccato che non possano offrire le stesse opzioni sia di Google che di Talkatone (quest'ultimo, ovviamente, essendo un'azienda molto più piccola.

Effettuare una chiamata su una rete cellulare

Ognuna delle app di cui sopra può essere utilizzata su una rete 4G o 3G se il tuo tablet supporta le schede SIM, ma due dei più grandi operatori negli Stati Uniti lo fanno un po 'più lontano. Sia AT&T che Verizon Wireless offrono funzionalità tablet specifiche per tablet specifici che operano sulle loro bande. Se hai acquistato il tuo tablet tramite Verizon Wireless, ad esempio, probabilmente hai notato che il tuo tablet è dotato di Verizon Messages, l'app di messaggistica realizzata da Verizon che ha attirato un sacco di fan attraverso la loro linea di smartphone. Finché il tuo telefono supporta HD Voice sulla rete di Verizon, che è la maggior parte dei telefoni più recenti sul servizio, puoi collegare il numero del tuo smartphone tramite le impostazioni di Messaggi e il tuo tablet può funzionare come un telefono secondario, prendendo ed effettuando chiamate utilizzando il tuo numero standard . Verizon supporta anche il passaggio dal tablet al telefono senza dover riagganciare.

AT&T, nel frattempo, offre una funzione simile con il loro servizio NumberSync. Ancora una volta, il telefono richiederà l'app Messaggi AT&T e un telefono che supporti le chiamate HD. Entrambi i servizi sono dotati di suoneria simultanea e, come per AT&T, non è nemmeno necessario essere vicino allo smartphone per rispondere a una chiamata sul tablet, utile se il telefono si trova in un'altra stanza o area durante la ricarica. Puoi leggere ulteriori dettagli, comprese le domande frequenti e la compatibilità dei dispositivi, su AT&T NumberSync qui e sulle funzioni di chiamata di Verizon Messages qui.

Una parola sui servizi di emergenza

È importante notare che Google Hangouts, Skype e Talkatone lo fanno tutti non supportare le chiamate di emergenza negli Stati Uniti e nella maggior parte degli altri paesi, a causa dei requisiti relativi al modo in cui i servizi di emergenza come il 911 tracciano il tuo numero, posizione e informazioni. Se stai cercando un'app per sostituire completamente il tuo telefono, questi servizi non saranno in grado di contattare i numeri di emergenza. La maggior parte di queste app ti avvisa durante la configurazione, ma la ripetizione di questo fatto potrebbe salvare una vita. A causa della legge degli Stati Uniti, tutti gli smartphone, indipendentemente dall'operatore, possono effettuare chiamate di emergenza anche durante il roaming su un'altra rete o quando non dispone di una scheda SIM, quindi se stai cercando di abbandonare completamente il telefono, potresti tenerlo con te senza una carta SIM nel caso abbiate bisogno di servizi di emergenza.

***

Per la maggior parte, i tablet non riescono a raggiungere la libertà di uno smartphone quando si tratta di chiamare, ma può essere un ottimo dispositivo secondario purché tu sia disposto a utilizzare un numero secondario o, nel caso di Skype , paga per credito o un abbonamento mensile. Nella nostra analisi dei tre servizi principali, abbiamo riscontrato che Hangouts raggiunge il giusto equilibrio tra qualità, costo e funzionalità delle chiamate. Talkatone, sfortunatamente, ha un successo sia nel design dell'app che nelle categorie di qualità delle chiamate e, sebbene Skype possa essere un'app ben progettata con un'ottima qualità delle chiamate, non va bene per qualcuno che cerca di abbandonare completamente il proprio piano telefonico.

Nel complesso, chiamare dal tuo tablet è un po 'una seccatura a meno che tu non possa utilizzare le funzionalità di sincronizzazione esclusive di Verizon e AT & T tra il tuo telefono e il tuo tablet, che richiedono anche un abbonamento mensile per ogni utente di smartphone. Con Google Hangouts, l'idea delle chiamate da tablet si avvicina alla perfezione, a patto di avere una solida connessione Wi-Fi. Se non puoi utilizzare il telefono per qualsiasi motivo, Hangouts è un'ottima scelta, ma non sostituirà il tuo telefono per sempre. E se scegli di utilizzare il tablet come dispositivo di chiamata quotidiano standard, fatti un grande favore: investi in un buon paio di auricolari con microfono incorporato. Ci ringrazierai più tardi.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti