Come scaricare e visualizzare tutti i file Android

  • David Hunter
  • 0
  • 2996
  • 325

Uno dei tanti aspetti interessanti di Android è il fatto che puoi accedere a tutti gli aspetti del sistema operativo. A differenza di iOS, puoi vedere tutti i file di sistema e avere accesso a tutti i file e cartelle sul dispositivo. Se sei nuovo nel sistema operativo e vuoi sapere come caricare, scaricare e vedere tutti i tuoi file Android, questo tutorial è per te.

Android ha il suo file manager ma ci sono anche file manager di terze parti per semplificarti la vita. Io uso il file manager stock, quindi tutti questi esempi lo useranno.

Come vedere i tuoi file Android

Il modo più semplice per vedere i tuoi file Android è accedere alla memoria del dispositivo sul telefono.

  1. Vai a Impostazioni, Archiviazione e USB e Archiviazione interna.
  2. Sfoglia immagini, video, audio, download e file di Google Drive dalla finestra.
  3. Utilizzare l'icona del menu a tre righe in alto a sinistra per visualizzare gli elementi dell'ordine del file manager.
  4. Seleziona Altro per un'analisi più approfondita dei tuoi file Android.

È inoltre possibile visualizzare i file mentre il telefono è collegato al computer. Uso Windows 10 ma funziona anche con Mac.

  1. Collega il tuo telefono Android al computer con un cavo USB.
  2. Impostalo per Trasferimento file se il cavo non lo utilizza per impostazione predefinita. Attendi che Windows lo rilevi.
  3. Apri il telefono in Esplora risorse e nel browser come faresti con qualsiasi altro disco rigido.

Windows tratta i dispositivi Android come dispositivi di archiviazione esterni, quindi puoi trascinare, rilasciare, aggiungere, spostare ed eliminare file e cartelle come meglio credi. L'unica limitazione è che Android può manipolare solo un file o una cartella alla volta.

In che modo Android ordina i file

Sebbene sia possibile visualizzare e manipolare i file Android in Explorer, il file system non è lo stesso di Windows. Device Storage è la memoria interna del tuo dispositivo. Portable o SD Card è una memoria esterna, la scheda SD collegata al tuo telefono, se ne hai una installata.

La scheda SD può essere configurata per memorizzare immagini, video, giochi e altri dati. Non tutte le app possono essere caricate su una scheda SD, quindi se qualcosa non è presente controlla Memoria dispositivo.

Archiviazione dispositivo

I file core di Android verranno sempre archiviati in Device Storage. Anche molte app, giochi e programmi verranno archiviati lì. All'interno di Device Storage vedrai le cartelle create dal sistema operativo Android.

DCIM è la fotocamera ed è il luogo in cui verranno archiviate le immagini. Per impostazione predefinita, sarà su Dispositivo di archiviazione ma può essere configurato per l'archiviazione su scheda SD. Il download dovrebbe parlare da solo, così come i film, la musica, le immagini e tutte le altre cartelle.

Scheda SD

Se il tuo dispositivo ha una scheda SD, apparirà accanto a Memoria dispositivo sia sul telefono che in Esplora risorse. Puoi sfogliarlo ed esplorarlo esattamente allo stesso modo. In Windows 10 può essere visualizzato come Scheda, Memoria esterna o Scheda SD a seconda del tipo di scheda e del telefono.

Esplora la scheda SD come qualsiasi file di Windows. Se vedi una cartella DCIM, significa che il tuo telefono è configurato per salvare le immagini sulla scheda invece che sulla memoria interna. Lo stesso per musica, film, playlist e altri file. Come accennato, non tutte le app e i file possono essere salvati in una memoria esterna, quindi potresti non vedere tutto ciò che ti aspetti.

Carica e scarica file Android

Ora che sai come vedere i tuoi file Android, dovresti essere in grado di spostarli, aggiungerli e modificarli anche tu. Il caricamento e il download di file Android è solo questione di trascinarli e rilasciarli in Windows o selezionare l'opzione di menu sul telefono.

Su un dispositivo Android:

  1. Vai a Impostazioni, Archiviazione e USB e Archiviazione interna.
  2. Seleziona il file o la cartella che desideri spostare premendo verso il basso sull'icona e tenendola premuta fino a quando non viene visualizzato selezionato.
  3. Tocca l'icona del menu con tre punti e seleziona "Sposta in" o "Copia in".
  4. Seleziona la destinazione e conferma lo spostamento o la copia.

File manager di terze parti

Il file manager di Android è abbastanza capace ma non è il più facile da usare o da navigare. Se non ti piace molto puoi scaricare e installare file manager di terze parti da Google Play Store. Cerca in File Manager e scegli un'app che ti piace e che abbia buone recensioni. Scarica e installa e quindi utilizza come predefinito. La maggior parte delle procedure guidate di installazione ti guida attraverso la sostituzione del file manager di stock in modo da essere in buone mani.

Utilizzi un file manager di terze parti per Android? Quale usi? Raccontaci di seguito la tua esperienza!




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Sito sulle nuove tecnologie. Molte informazioni utili su sistemi operativi e gadget
Molti articoli interessanti dal mondo della tecnologia moderna. Recensioni dettagliate, suggerimenti utili e tanti contenuti divertenti